+39 051 235150
commerciale.fastfinance@bancaifis.it

Autorità di vigilanza

6 Giu 2016

Autorità di vigilanza

Le autorità di vigilanza di settore (Banca d’Italia, Consob, IVASS ciascuna per quanto di loro competenza) sovrintendono al rispetto delle norme da parte dei propri vigilati ed emanano disposizioni in materia di obblighi di adeguata verifica del cliente, di registrazione, e di assetti organizzativi e di controllo idonei a prevenire il coinvolgimento dei soggetti vigilati in operazioni di riciclaggio. L’azione di supervisione è generalmente guidata da due principi cardine: la proporzionalità e l’approccio basato sul rischio e si avvale di verifiche ispettive anche mirate; le irregolarità sull’antiriciclaggio rilevate possono comportare sanzioni amministrative ed anche denuncia all’autorità giudiziaria o investigativa. Nei casi più gravi, quando le violazioni intaccano le condizioni minimali per la corretta prosecuzione dell’attività, vengono adottati provvedimenti inibitori, come il divieto di nuove operazioni o la chiusura di dipendenze.